Crea sito

Teatro greco di Siracusa: Le Supplici (Eschilo)

Moni Ovadia: “Le mie ‘Supplici’ di Eschilo richiedenti asilo più tutelate di oggi”

supplici

Articolo pubblicato il: 13/04/2015
Moni Ovadia è al lavoro a Siracusa per la messa in scena di ‘Le Supplici’ di Eschilo, al Teatro Greco, nell’ambito del cinquantunesimo ciclo di spettacoli classici in programma al Teatro greco di Siracusa dal 15 maggio al 28 giugno prossimi. Del testo di Eschilo Ovadia firma la regia e interpreta il ruolo del re di Argo, Pelasgo. Una messa in scena dove forte sarà il parallelismo con gli emigranti di oggi. “In ‘Le Supplici’ le protagoniste sono delle ‘richiedenti asilo’ dell’epoca, per raccontarle in questo modo non serve nessuna ‘lettura’ o ‘forzatura’ è la loro condizione. Una condizione non debole, più forte di quella di chi oggi è nella stessa situazione”, spiega il drammaturgo, scrittore e compositore, all’AdnKronos. Continua…